My Account

Open/Close
Mercoledì, 08 Febbraio 2017 10:45

Yamaha YXZ 1000R SS Special Edition 2017

Siamo al terzo capitolo per quanto riguarda le versioni SE del side by side supersportivo Yamaha YXZ 1000R, la seconda se consideriamo solo le versioni SS (quelle con il cambio al volante con i paddle per intenderci). Questa volta Yamaha torna alle origini e rispolvera lo storico blu di casa che va a impreziosire molteplici dettagli andando a contrastare il nero opaco del grosso della carrozzeria. Molto bello l'accostamento che conferisce al YXZ 1000R SE un aspetto ancora più aggressivo e dinamico. 

In aggiunta troviamo anche uno specchietto retrovisore centrale molto largo simile a quello utilizzato nelle competizioni, una nuova leva del cambio con dettagli in alluminio, nuova pedaliera sportiva antiscivolo sempre in alluminio spazzolato e luci a led interne a seguire la moda attuale. 

Chi sperava nell'avvento del Turbo dovrà aspettare ma a noi questo Yamaha piace anche così!

Pubblicato in Novità ATV
Mercoledì, 28 Settembre 2016 15:36

Un YXZ 1000R davvero special!

John Perez ha colpito di nuovo. Grande appassionato di side by side giapponesi aveva stupito il grande pubblico presentando una versione profondamente customizzata prima del Yamaha Rhino e più recentemente di un Kawasaki Teryx. In entrambi i casi era intervenuto in maniera radicale sia nell'aspetto estetico che in quello meccanico. Oggi John torna al suo primo amore, Yamaha, e si diletta a mettere le mani sull'eccellente YXZ 1000R 2016. Una scelta non casuale ma dettata dalla volontà di operare su un side by side tanto performante quanto affidabile. "Mi piace un sacco abbia il cambio, è una cosa unica nel settore e trasmette un piacere di guida davvero intenso quanto unico" ha dichiarato Perez. Ecco quindi prendere forma la sua ultima creazione.

Grazie alla collaborazione con diverse aziende produttrici di accessori l'eclettico team di Powdercoat Industrues ha messo assieme un YXZ 1000R davvero special: tutta la carrozzeria è stata sostituita, spariscono i tipici fori delle sospensioni anteriori come i fanali, spostati sul piccolo bumper anteriore e sulla barra sul tetto. Un rollbar da competizione abbassa il profilo del side giapponese mentre i profili sono caratterizzati da una linea di cintura molto alta e da finte prese d'aria sui passaruota anteriore e posteriore. Al posteriore troviamo una copertura che nasconde parzialmente la ruota di scorta posta sul vano di carico. Sopra alla copertura è stato ricavato un portapacchi.

Braccetti e sospensioni sono stati sostituiti con versioni allargate e rinforzate per sopportare al meglio i salti delle dune per le quali questa elaborazione è stata progettata. Anche gli interni hanno subito una revisione importante: nuovi sedili con cinture a tre punti e una strumentazione supplementare fanno bella mostra. Anche il propulsore è stato elaborato e portato alla notevole potenza dichiarata di 160 cv. Questo è stato reso possibile da un'attenta gestione dell'elettronica e soprattutto dal turbocompressore adattato per il tre cilindri. Al cambio sono stati ridotti i rapporti ma allungata l'ultima marcia e installata una frizione a bagno d'olio. 

I dettagli sono davvero decine, vi basti pensare che la Powdercoat Industrues ha attinto dai cataloghi di ben 18 aziende per mettere assieme lo splendido prodotto finale!

Per i più curiosi ecco la lista completa delle specifiche: 

Fabwerx: Cage, Light Bar, trunk and bumper
VisionX: (5) 6.7 Cannons, (2) 4″ Cannons, Custom built rear chase bar, and (4) wheel well pods
PCI Race Radios: Pumper, wired/blown helmets, radio and intercom
Glazzkraft: Custom fiberglass YXZ body
Assault UTV: Mirrors, belts, shifter, steering wheel, tie rods, fire extinguisher, custom grab handles
Raceline: Mamba Beadlocks
Arisun: 30″ Aftershock XD
Lonestar racing: 3.5 long travel and axles boasting 20″ of travel
Mountain Performance: 160HP turbo kit and exhaust
Walker Evans: Velocity Series Shocks VS.2 Five Step Needle Piggback, High-Low Speed Compression adjustable
Tubeworks: Gear reduced gear box with an overdrive 5th and revised clutch oiling
PRP Seats: XC custom seats
Safeglow: Amber Whips
Mobarmor: phone holder
Alternative Offroad: Hornblower Siren, domes and all custom wiring
H and H Paintworks: Custom candy paint
Powder Coat Industries: All powder coating
Printing Boss: graphic design and wrap work

Fonte: UTVUnderground.com

Pubblicato in Mondo ATV
Mercoledì, 08 Giugno 2016 15:14

Yamaha XYZ 1000R SS SE: arrivano i paddle!

Il conto alla rovescia è concluso: ora possiamo ammirare tutti il nuovo gioiello di Yamaha. Non brilla per l'aspetto dato è stato svelato in uno splendido nero opaco ma porta con sè una serie di dettagli mai visti nel settore ORV. Sparisce il pedale della frizione che tanto ha fatto discutere e debutta un cambio "automatico" con selettore a 5 marce al volante. La frizione diventa automatica e il sistema è stato battezzato Yamaha Sport Shift. Ma non è "solo" questa la novità. Un inedito sistema Launch Control permette partenze fulminee da fermo grazie all'intervento dell'elettronica in abbinata alla nuova frizione. Chi si aspettava l'arrivo della sovralimentazione rimarrà deluso: la Casa sta ancora prendendo tempo ma fonti ben informate parlano già di evoluzioni pronte sul banco. 

Altra grossa innovazione sono le sospensioni Fox Podium 2.5 X2: sono le sospensioni più avanzate mai installate i serie su un side by side. La loro caratteristica è quella di poter regolare anche la velocità di compressione e rebound, oltre che ai normali altri settaggi tipici delle Fox Podium.

Una nuova barra antirollio posteriore maggiorata di 20mm rispetto al modello R consente di limitare l'affondamento del posteriore nelle curve più veloci permettendo così di ottenere una maggiore velocità di uscita in sicurezza. 

Uno dei problemi emersi dalla prima versione era l'eccessivo calore a cui era sottoposto il pilota del XYZ 1000R: la Casa ha studiano uno scudo termico in grado di ridurre del 15% il calore aumentando quindi il comfort. Altro dettaglio è l'installazione di una protezione in gomma rigida all'altezza della cuffia distale al fine di proteggerla da eventuali rotture. 

 

Oltre alla versione SS SE il YXZ 1000R sarà disponibile anche in bianco/blu e arancio/nero per la gamma SS (con cambio al volante), mentre la colorazione nero opaco/rosso rimarrà esclusivamente per le versioni SE (sostituisce l'Anniversary giallo/nera del 2016). Disponibile da fine 2016 negli States (dai 20.599$ ai 22.399$) non sappiamo ancora quando e se sarà acquistabile in Italia. 

 

 

Pubblicato in Novità ATV
Venerdì, 19 Febbraio 2016 10:54

Yamaha Special Edition

A pochi mesi dalla presentazione ufficiale del YXZ 1000R Yamaha rilancia e svela una variante SE 2016 che va ad affiancare la celebre Anniversary Edition giallo-bianco-nera. Mentre la rivoluzionaria meccanica rimane invariata l’estetica strizza ancor di più l’occhio al mondo racing: un accostamento cromatico bianco-rosso che enfatizza le forme decise del side by side.

Ma lo sportivissimo YXZ 1000R SE non è l’unica novità di Yamaha: anche il più piccolo e versatile Wolverine R-Spec EPS 700 riceve un importante versione SE che lo rende ancor più accattivante. Il Wolverine è un side by side classificato nella categoria Utility anche se strizza l’occhio anche alla Sport grazie alle doti dinamiche e di robustezza che lo caratterizzano.

Vi ramandiamo al prossimo numero (n°135) per ulteriori informazioni e fotografie

Pubblicato in Novità ATV
Mercoledì, 19 Agosto 2015 10:04

YAMAHA YXZ 1000

In attesa del 1 settembre, quando Yamaha toglierà i veli al suo primo Side by Side sportivo, continuano a trapelare indiscrezioni sulle caratteristiche e sulle forme del nuovo 1000. 

Grazie ai primi test sulle emissioni eseguiti dall'organo governativo USA ARB (Air Resource Board) siamo in grado di affermare che il propulsore è un 998 cc a tre cilindri (come si vede dal teaser pubblicato nel canale ufficiale Youtube della Casa), capace di erogare 83,5 kW che tradotti fanno 113 cv. Confermato il cambio manuale a 5 marce. 

Anche per quanto riguarda la linea alcune fotografie inedite sono sfuggite a Yamaha: la prima mostra il profilo del SSV sportivo nascosto sotto un telo mentre le altre due sottolineano dettagli sportivi che richiamano i tratti del celebre Raptor 700.

Confermate anche le 4 versioni (probabili S, SS, R) tutte con EPS, probabilmente caratterizzate da diversi allestimenti. Almeno 3 le varianti cromatiche: dal giallo e nero, colore storico della casa dei tre diapason, al bianco e blu delle gamme sportive a un inedito nero perlato. 

Anche pneumatici Big Horn, sospensioni a lunga escursione, scarico centrale e il nome YXZ dovrebbero essere confermati.

 

Pubblicato in Novità ATV
Giovedì, 04 Giugno 2015 17:04

Yamaha 2016

Giro di boa dell'anno in corso e come di consueto le Case svelano le novità per l'anno venturo. Un giorno dopo le news di BRP Can Am arrivano anche quelle nipponiche di Yamaha: nuovi modelli e nuove versioni.

Partiamo dall'inossidabile Grizzly: mentre esteticamente si notano poche differenze la meccanica ha subito un importante aggiornamento. Il propulsore, sempre monocilindrico, passa dai 686cc ai 708cc, diventa DOHC e acquista qualche cavallo. La nuova iniezione TCI sostituisce la datata CD CDI mentre rimane invariata l'inossidabile trasmissione ULTRAMATIC CVT. 

Il nuovo Grizzly si allunga di 5mm, si allarga di 50mm e guadagna anche 3mm di interasse. Sommando questi incrementi alla maggiore altezza dal suolo, agli pneumatici ora da 26" e alle nuove sospensioni ci aspettiamo un quad davvero molto buono, degno erede del progenitore. 

Sarà disponibile anche in versione EPS e EPS SE e EPS LE a seconda della dotazione.

Lo stesso propulsore è stato destinato all'inedito Kodiak 700, presente da tempo sul mercato ma con cilindrata minore (450cc). Poche le differenze con il fratello Grizzly: pneumatici da 25" di serie, blocco differenziale meccanico (sulla versione base, elettrico sulle due EPS e EPS LE) e colorazioni esclusive ne fanno il 700cc entry level di Yamaha.

Entrambe le versioni sono dotate di freno motore sulle 4 ruote.

Novità cromatiche per il supersportivo Raptor 700: nuova colorazione giallo - nera a richiamo della livrea storica delle moto supersportive Yamaha. 

Pubblicato in Novità ATV

Effetto Wolverine

Sono stati necessari anni di gestazione ma il nuovo Side by Side Yamaha è arrivato. A differenza di quanto ci si aspettava inizialmente il nuovo veicolo non punta alla categoria super sport bensì è destinato ad abbracciare un’utenza più vasta e meno esigente in fatto di prestazioni assolute, orientata però ad acquistare un mezzo affidabile, versatile e divertente nel pieno rispetto della cultura della casa dei tre diapason

Wolverine R 700 non nasce per stravolgere il settore ma arriva per posizionarsi saldamente come riferimento. Come lo fa? Attenzione ai dettagli, componenti testati e un progetto solido alle spalle frutto del know how della Casa nipponica. Il propulsore è un nuovissimo monocilindrico da 708 cc raffreddato a liquido, 4 tempi, 4 valvole DOHC. Il rapporto di compressione è un bel 10.1:1. Il sistema di iniezione TCI gestisce elettronicamente i parametri consentendo al propulsore di erogare la medesima potenza in diverse condizioni di temperatura ambiente, altitudine, umidità ecc. Ancora top secret le curve di coppia e potenza. Come da tradizione la trasmissione è l’affidabile...

Pubblicato in Focus
Venerdì, 28 Novembre 2014 11:00

Yamaha Sport 2015

 

La Casa nipponica ha presentato ufficialmente i suoi alfieri del settore sport, il nuovo 2015 Raptor 700R e Raptor 700 che vantano maggiori prestazioni di potenza e sospensioni migliorate.

Yamaha, il best-seller del marchio sportivo ATV negli Stati Uniti , continua a spingere i limiti delle prestazioni nella categoria Sport con il nuovo Raptor 700R che dichiara circa il 10 per cento in più di potenza grazie al suo motore monocilindrico SOHC da 686 cc con iniezione elettronica, 4 tempi e 4 valvole raffreddato a liquido. Per raggiungere la miglior prestazione possibile a allo stesso tempo una migliore efficienza del carburante e una riduzione delle emissioni, Yamaha ha dotato il propulsore del 700 di una nuova testata, di un aumento del rapporto di compressione (10,0: 1), di un nuovo sistema di scarico, della fasatura aggiornata e della mappatura di iniezione del carburante. Per il 2015, Yamaha ha anche adottato l’utilizzo di una nuova catena di trasmissione ancora più resistente. Oltre alla maggior potenza sono la maneggevolezza e il comfort i punti forti di questo ATV sportivi che adottano anche nuove regolazioni delle sospensioni anteriori e posteriori e pneumatici anteriori di nuova costruzione da 22 pollici. Il Raptor 700 (non-R) riceve molti degli stessi aggiornamenti.

 

Pubblicato in Novità ATV

Bosco VS Deserto

Il Grizzly si arrampica abilmente in qualsiasi tipo di terreno, non conosce ostacoli e si destreggia nelle fitte densità delle conifere, la XT 1200Z è la regina delle piane sabbiose e del turismo. Chi tra i due mezzi Yamaha vincerà nell’eterna guerra della conquista del cliente finale?

Mettere a confronto un quad e una moto sport tourer quali sono il Grizzly e la Super Ténéré potrebbe sembrare a prima vista poco appropriato, più o meno come confrontare una pizza margherita e un salmone affumicato. Ma se non ci fermiamo alla prima impressione scopriremo come i due mezzi, entrambi made in Yamaha, hanno in realtà molte più cose in comune di quante se ne potrebbero immaginare. Fermo restando che l’impronta a terra di uno è esattamente il doppio dell’altra, e che a motorizzazione la XT 1200Z sfoggia un 1200 contro il 700 dell’ATV, possiamo dire che il primo fattore che accomuna i due desiderabilissimi prodotti è il comfort. Sì perchè sia che vi troviate in mezzo a un fitto bosco, di quelli stile “Rambo”, o a scavare solchi in mezzo al deserto, ciò che non mancherà mai sarà la comodità di guida e la sensazione di massima maneggevolezza...

Pubblicato in Focus
 

Novità dallo store | abbigliamento marchiato Moto4

Ultimi annunci | il bazar di Moto4

Per vedere tutti gli annunci clicca qui

Aeon Revo Cobra 50
Arctic Cat XC 450 I
Polaris Scrambler 850
Suzuki LTR 400

Numeri Precedenti | tutti gli articoli per numero

n°149
Moto4 n°149
n°148
Moto4 n°148
n°147
Moto4 n°147
n°146
Moto4 n°146
n°145
Moto4 n°145
n°144
Moto4 n°144
n°143
Moto4 n°143
n°142
Moto4 n°142
guarda tutti gli arretrati

&

Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti come da nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information